Versione solo testo - Eurocin G.E.I.E., 21 novembre 2017
Torna alla versione grafica - home

Progetti per le imprese innovative



Cuneo, 21 novembre 2017
ultimo aggiornamento: 29.09.2014



Innovazione



PROGETTI PER LE IMPRESE INNOVATIVE

Contenuto pagina

Nell’ambito dell’Accordo di Programma fra il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) e Unioncamere, il sistema camerale piemontese ha avviato per l’anno 2014 tre progetti volti a sostenere le imprese innovative in Piemonte e la diffusione di strumenti di aggregazione fra imprese che possano favorirne l’internazionalizzazione.

 

Start-up innovative in Piemonte 

Il progetto “Start-up innovative in Piemonte” si propone di fornire un concreto supporto all’avviamento di start-up innovative e di facilitare la diffusione delle innovazioni a livello locale, tramite attività di informazione, formazione e assistenza.

Il progetto prevede la realizzazione delle seguenti azioni:

  • assegnazione di voucher alle start -up innovative piemontesi, tramite apposito bando redatto da Unioncamere Piemonte,  il cui lancio è previsto nel mese di giugno.
  • finanziamento di un premio nell’ambito del Concorso Start Cup Piemonte Valle d'Aosta 2014
  • corso di formazione per Innovation Manager focalizzato sulla gestione dei processi innovativi nelle PMI, sulla scia del successo della prima edizione del ciclo di formazione.

» Scarica le slide della prima edizione del corso (gennaio-febbraio 2014) 

 

Nuova imprenditorialità: azioni e contributi per le imprese innovative

Il progetto si propone di sostenere lo sviluppo delle imprese e delle idee innovative piemontesi contribuendo a iniziative di incontro con investitori internazionali e preparando le aziende a tali incontri attraverso giornate di formazione e seminari tecnici tenuti da esperti in materia di Venture capital e internazionalizzazione.

In tale ambito, è in programma la partecipazione all’edizione 2014 dell’Italian Venture Forum, la più importante competizione a livello italiano dedicata alle start-up e imprese high-tech, con l’obiettivo di favorire l’incontro tra imprese innovative e investitori internazionali.

Inoltre, sono previste misure di sostegno per gli investimenti materiali e immateriali connessi allo start-up d’impresa, da assegnare attraverso un apposito bando in via di definizione.

 

Piemonte in Rete: aggregarsi per internazionalizzare

Il progetto è volto alla promozione dei contratti di rete come strumenti per favorire l’internazionalizzazione delle PMI e aumentare il numero delle imprese in grado di accedere ai mercati esteri.

Attività nell’ambito del progetto:

Seminari “Le reti d'impresa per l'internazionalizzazione: opportunità, rischi e organizzazione strategica”:

 

Inoltre, si propone un servizio di consulenza gratuito di natura:

  • strategico-commerciale (in collaborazione con la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Torino - Dipartimento di Management)
  • legale e fiscale (in collaborazione con il Ceipiemonte)

Il servizio mira a garantire alle imprese il necessario supporto tecnico-operativo fino alla stipula del contratto di rete. A seguito di opportuna valutazione della candidature ricevute, l’assistenza verrà erogata a un numero massimo di quattro reti.

 

Altre iniziative per le imprese innovative finanziate nel 2013 nell’ambito del precedente Accordo di Programma MISE-Unioncamere:

  • Sito iPie-Imprese Innovative Piemonte
  • Ciclo di seminari rivolti alle start-up innovative registrate nella nuova sezione del Registro imprese (http://startup.registroimprese.it), con focus su agevolazioni fiscali, tutela della proprietà industriale, analisi di bilancio, internazionalizzazione, ricerca e innovazione tecnologica.

 





Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Area Progetti e Sviluppo del Territorio - Innovazione e Desk Enterprise Europe Network

Telefono 011.5669234-6/213/222
E-mail innovazione@pie.camcom.it, alps-europa@pie.camcom.it

[ inizio pagina ]