Versione solo testo - Eurocin G.E.I.E., 25 novembre 2017
Torna alla versione grafica - home

Anno 2013 - Convegno "Il ruolo economico trainante del turismo culturale nella Regione transfrontaliera



Cuneo, 25 novembre 2017
ultimo aggiornamento: 21.03.2013



Cooperazione socio-culturale



ANNO 2013 - CONVEGNO "IL RUOLO ECONOMICO TRAINANTE DEL TURISMO CULTURALE NELLA REGIONE TRANSFRONTALIERA


Contenuto pagina

Si è svolto il 19 marzo scorso, presso la sede di Cuneo dell’ Università di Torino – sede di Cuneo, il convegno dal titolo “Il ruolo economico trainante del turismo culturale nella regione transfrontaliera”, organizzato da Facoltà di Economia - sede di Cuneo, Alliance Française de Cuneo e Associazione Culturale Studio Artematta.

Dopo i saluti istituzionali, la prima parte del convegno è stata incentrata sull’intervento di importanti relatori, Ferruccio Dardanello (Presidente ALPMED e Amministratore Delegato EURO C.I.N. GEIE), Massimo DeAndreis (Direttore SRM – Intesa Sanpaolo), Evelyne Brusa Priebe (Directrice des nouveaux projet du CRT), Giuseppe Tardivo (Coordinatore Facoltà di Economia, Università di Torino - sede di Cuneo), Milena Viassone (Professore aggregato di economia e direzione delle imprese Università di Torino), Maria Antonella Ferri (Professore associato di Economia e gestione delle imprese – Universitas Mercatorum e Napoli Parthenope).

Tanti e importanti i temi trattati nel corso del convegno.

A partire da una panoramica più generale ed ampia sull’Euroregione ALPMED e sulla sua origine, passando per la presentazione di una serie di dati volta a misurare gli effetti del turismo sull’economia regionale (in termini di aumento di PIL) della Regione Piemonte, attraverso l’analisi del ruolo della Destination Community nel turismo culturale e l’analisi del turismo come fattore di sviluppo dell’economia, sottolineando l’importanza del turismo eno-gastronomico a sostegno del vantaggio competitivo territoriale sino all’importante confronto con la realtà francese, e con il ruolo di promozione ricoperto dal Comité Régional du Tourisme (CRT) della Costa Azzurra.

 

Ricca di spunti di riflessione la tavola rotonda che si è svolta nella seconda parte del convegno, a cui hanno preso parte, ognuno esponendo problemi, possibili soluzioni, suggerimenti Patrizia Dalmasso (Presidente CCI Franco – Italiana), Gianni Vercellotti (Presidente ATL Cuneo), Lido Riba (Presidente Uncem), Marie Pierron (Chargée d’ingénierie culturelle), Manuela Vico (Presidente Alliance Française Cuneo).

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]