Versione solo testo - Eurocin G.E.I.E., 21 novembre 2017
Torna alla versione grafica - home

Le Alpi del Mare a Rai 1 Verde Uno Mattina



Cuneo, 21 novembre 2017
ultimo aggiornamento: 03.08.2017



Cooperazione promozionale e turistica



default image

LE ALPI DEL MARE A RAI 1 VERDE UNO MATTINA

Contenuto pagina

L'Euroregione de “Le Alpi del Mare/Les Alpes de la Mer” è stata ospite il 16 gennaio della trasmissione Verde Uno Mattina negli studi di Saxa Rubra di Roma.

Elisa Isoardi e Massimiliano Ossini, affiancati da ospiti d'eccezione, hanno accompagnato i telespettatori in un viaggio attraverso i profumi, i sapori e le tradizioni millenarie dell'area che si snoda tra Piemonte, Liguria e Provence Alpes Côte d'Azur.

Un filmato girato tra Imperia e i Giardini botanici Hambury con le montagne del Cuneese a fare da quinta scenografica ha aperto la trasmissione, a testimonianza dell'importanza della via di comunicazione per eccellenza all'epoca Sabauda: l'Antica Via del Sale che collegava Piemonte, Ponente Ligure e Costa Azzurra, utilizzata dai commercianti per trasportare con carri trainati da cavalli, muli e asini il prezioso oro bianco.

A presentare l'Euroregione de Le Alpi del Mare, il presidente Ferruccio Dardanello che ha sottolineato: “Il punto di forza della nostra vasta area sta nella diversità e complementarietà di paesaggi e prodotti in grado di soddisfare un'offerta turistica a 360 gradi, con un patrimonio naturalistico che funge da valore aggiunto, da carta vincente per sviluppare quella cultura transfrontaliera necessaria per affrancarsi dalle cosiddette barriere territoriali ”.

I cuochi dell'Istituto Alberghiero di Dronero e Mondovì, Mauro Prato e Silvio Pellegrino, hanno preparato alcuni dei piatti tipici delle Alpi del Mare, ossia acciughe fritte e al verde, battuta di fassone al coltello e filetto flambato al Barbaresco. 

Tanti i prodotti presentati della provincia Granda e della vicina Liguria, tra cui i formaggi (Castelmagno, Toma piemontese, Raschera, Bra tenero e Bra duro), carne proveniente dalla Razza bovina Piemontese, una grande varietà di salumi di Alessandro Chiapella di Carrù, e ancora il prodotto principe ligure, l'olio, accompagnato da limoni, erbe officinali e aromatiche surrogati naturali di antinfiammatori e antivirali e base della moderna fitoterapia, illustrati, quest'ultimi, dal presidente di Promoimperia Enrico Lupi, che ha altresì parlato di Olioliva, manifestazione imperiese giunta alla XIII edizione con oltre 100 mila presenze e volano del turismo culturale per il territorio, quest'anno in sinergia con Peccati di Gola, iniziativa enogastronomica del capoluogo monregalese. Ad accompagnarlo nell'assaggio dell'olio, il vice presidente Capo Panel ONAOO Marcello Scoccia. Presenti altresì il presidente del comitato Expo Scuola del Miur Riccardo Garosci, che ha illustrato il progetto Scuola e Cibo, Giovanna Gerbaudo di “Arte dolciaria “ di Imperia che ha preparato i biscotti all'olio di oliva del Marinaio e Aurelio Rezoagli, maestro intagliatore del legno.

Tutti i prodotti sono stati illistrati nel dettaglio con i rispettivi valori nutrizionali dal professore Giorgio Calabrese.

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]