Versione solo testo - Eurocin G.E.I.E., 25 novembre 2017
Torna alla versione grafica - home

Europa centrale



Cuneo, 25 novembre 2017
ultimo aggiornamento: 07.12.2009



Fondi Strutturali 2007-2013



EUROPA CENTRALE

Contenuto pagina

Territori ammissibili 
Italia: Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria, Lombardia, Provincia Autonoma Bolzano, Provincia Autonoma di Trento, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna
Austria: l'intero paese.
Repubblica Ceca:l'intero paese
Germania: Bayern, Berlin, Baden-Württemberg, Brandenburg, Sachsen Mecklenburg, Vorpommern, Sachsen-Anhalt, Thüringen
Ungheria: l'intero paese
Polonia: l'intero paese
Repubblica Slovacca: l'intero paese
Slovenia: l'intero paese
Ucraina: Volyn, Lviv, Zakarpattia, Ivano-Frankivsk, Chernivtsi

Obiettivo generale 
Con la nuova programmazione 2007-2013 l'area del Programma INTERREG III B CADSES viene suddivisa in 2 aree: Central Europe Programme (CENTRAL) e  South East European Space (SEES)
Central Europe finanzia progetti di cooperazione transnazionale tra Stati dell'Europa centrale con l'obiettivo di rafforzare la coesione territoriale, promuovere l'integrazione interna e aumentare la competitività dell'Europa centrale.

Obiettivi specifici 
- Migliorare la competitività dell'Europa centrale, rafforzando le strutture per l'innovazione e l'accessibilità;
- Favorire uno sviluppo equilibrato e sostenibile del territorio rafforzando la qualità dell'ambiente e sviluppando città e regioni attraenti nell'Europa centrale.

Beneficiari 
I beneficiari variano a seconda dell'asse prioritario e della misura: autorità pubbliche nazionali, regionali o locali che si occupano solitamente di sviluppo del territorio regionale occupandosi di pianificazione territoriale, tecnologia e innovazione, sviluppo rurale e urbano, trasporti, ambiente e gestione dei rischi; Public Equivalent bodies ( si veda la definizione nella Direttiva 2004/18/EC art. 1(9)); Organizzazioni private, comprese anche le imprese private
E' importante consultare il manuale di applicazione di ciascun bando per verificare le modalità di partecipazione dei suddetti soggetti in relazione a ciascun progetto.

Assi prioritari e misure d'attuazione 
Asse 1 : Facilitare lo sviluppo dell'innovazione nell'Europa Centrale
Misura 1.1 Promuovere condizioni di messa in rete per l'innovazione.
Misura 1.2 Instaurare capacità per la diffusione e l'applicazione dell'innovazione.
Misura 1.3 Favorire lo sviluppo della conoscenza.
Asse 2 : Migliorare l'accessibilità dell'Europa Centrale
Misura 2.1 Aumentare l'interconnessione dell'Europa Centrale.
Misura 2.2 Sviluppare la cooperazione nel campo della logistica e del trasporto multimodale.
Misura 2.3 Promuovere una mobilità sostenibile e sicura.
Misura 2.4 Promuovere tecnologie di comunicazione e soluzioni alternative per l'accessibilità. 
Asse 3 : Utilizzare l'ambiente in maniera responsabile
Misura 3.1Sviluppare un ambiente di alta qualità attraverso la gestione e la protezione delle risorse e del patrimonio naturale.
Misura 3.2 Ridurre l'impatto dei rischi naturali e causati dall'uomo.
Misura 3.3 Sostenere l'uso dell'energia rinnovabile e aumentare l'efficienza energetica.
Misura 3.4 Sostenere attività e tecnologie amiche della natura. 
Asse 4 : Migliorare la competitività e l'attrattività delle città e delle regioni
Misura 4.1 Sviluppare strutture insediative policentriche e cooperazione territoriale.
Misura 4.2 Indirizzare gli effetti territoriali del cambiamento demografico e sociale verso sviluppo urbano e regionale. Misura 4.3 Capitalizzare le risorse culturali per aumentare l'attrattività di città e regioni.

Modalità di attuazione 
Le risorse del programma vengono distribuite con una procedura a bando; gli inviti a presentare proposte sono pubblicati sul sito internet del programma www.central20013.eu.
La procedura di selezione può avvenire secondo due modalità:
- one-step: i lead partner presentano la candidatura completa
- two step: i lead partner inviano al Segretariato Tecnico Congiunto una candidatura ovvero una scheda sintetica contenente informazioni essenziali su partenariato, attività e budget. Per i progetti selezionati viene presentato un dossier di candidatura completo.
I progetti possono essere di due tipi:
- progetti strategici (ad es. mirati per area di intervento o target group);
- progetti standard.
Tutti i progetti devono prevedere la partecipazione di almeno tre partners provenienti da tre paesi diversi (di cui due devono essere Stati membri dell'UE).
Il costo medio dei progetti può variare da 1 a 5 milioni di euro.

Risorse disponibili e tassi di cofinanziamento
Il programma è finanziato dall'Unione europea attraverso il FESR e dagli Stati interessati al programma attraverso fondi propri. 
Per il periodo 2007-2013 al programma sono destinati fondi per un totale di 298.295.837 euro; l'ammontare quota FESR è di 246.011.074 euro mentre la quota relativa ai fondi nazionali è di 52,2 milioni di euro .
Il cofinanziamento varia dal 75% FESR (Austria, Germania e Italia) all'85% (Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Repubblica Slovacca e Slovenia). Per i partner italiani il 25% del cofinanziamento è a carico del Fondo di rotazione (Delibera Cipe n. 36 del 15 giugno 2007).

Autorità di Gestione
Struttura competente Department for UE-Strategy and Economic Development
Indirizzo City of Vienna
Schlesinger Platz 2-4
1080 Vienna Austria

Segretariato Tecnico Congiunto
Indirizzo Museumsstrasse 3/A/III
1070 Vienna Austria
Posta elettronica info@central2013.eu
Telefono +43 1 4000 76142
Fax +43 1 4000 9976141

Contact Point Central Europe Italiano
Struttura competente: Regione del Veneto
Unità di Progetto Cooperazione Transfrontaliera
Dott.a Giada Solin, Dott.a Rita Bertocco
Indirizzo Dorsoduro 3494 - 30123 Venezia
Posta elettronica centraleurope@regione.veneto.it
Telefono 0039 041 279 1495-1497
Fax 0039 041 279 1490

Sito ufficiale del programma : http://www.central2013.eu 


Fonte delle informazioni, delle immagini e dei loghi: sito ufficiale del programma



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina



Non � presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]