Versione solo testo - Eurocin G.E.I.E., 27 maggio 2018
Torna alla versione grafica - home

Med



Cuneo, 27 maggio 2018
ultimo aggiornamento: 18.01.2018



Europa on-line



default image

MED

Contenuto pagina

Territori ammissibili 
Francia: Corsica,Languedoc-Roussillon, Provence-Alpes-Côte d'Azur, Rhône-Alpes
Italia: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Umbria, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Veneto.
Cipro: tutto il paese.
Grecia: tutto il paese.
Malta: l'intero paese.
Portogallo: Algarve, Alentejo;
Slovenia: intero paese.
Spagna: Andalusia, Aragona, Catalonia, Isole Baleari, Murcia, Valencia, Ceuta e Melilla.
Regno-Unito: Gibilterra.
Paesi Mediterranei IPA sono stati inviatati a partecipare; Croazia e Montenegro aderiscono con propri fondi IPA

Obiettivo generale 
Il Programma MED riguarda la cooperazione dell'intera area mediterranea, incorporando in un unico programma gli INTERREG IIIB MEDOCC e ARCHIMED della precedente programmazione. Tenendo conto dell'eccezionale patrimonio culturale di questa area e del suo ruolo di cerniera con i paesi extraeuropei che si affacciano sul Mediterraneo, il suo obiettivo generale è rendere l'intero spazio mediterraneo un territorio capace di confrontarsi con i competitor internazionali, al fine di assicurare crescita ed occupazione per le prossime generazioni (strategia di Lisbona), supportare la coesione territoriale ed intervenire attivamente per la salvaguardia dell'ambiente in una logica di sviluppo sostenibile (strategia di Göteborg).

Obiettivi specifici 
- Sviluppo delle capacità innovative
- Protezione dell'ambiente e promozione di uno sviluppo territoriale sostenibile
- Migliorare la mobilità e l'accessibilità dei territori
- Promozione di uno sviluppo policentrico ed integrato dello spazio mediterraneo

Beneficiari 
Autorità pubbliche, enti pubblici locali e regionali ed enti privati; operatori economici ed istituzioni di ricerca; università; aggregazioni di PMI; organizzazioni non profit.
I criteri di eleggibilità verranno specificati nei manuali per la presentazione dei singoli progetti.

Assi prioritari e misure d'attuazione 
Asse 1: Rafforzamento della capacità di innovazione
Misura 1.1 Diffusione di tecnologie innovative e know-how
Misura 1.2 Cooperazione strategica tra gli attori dellosviluppo economico e le autorità pubbliche
Asse 2 : Protezione dell'ambiente e promozione di uno sviluppo territoriale sostenibile
Misura 2.1 Protezione e sviluppo delle risorse e del patrimonio naturale
Misura 2.2 Promozione delle energie rinnovabili e miglioramento dell'efficienza energetica
Misura 2.3 Prevenzione dei rischi i e della sicurezza marittimi
Misura 2.4Prevenzione e lotta contro i rischi naturali 
Asse 3:  Miglioramento della mobilità e l'accessibilità dei territori
Misura 4.1 Miglioramento dell'accessibilità e dei trasporti marittimi grazie alla multimodalità ed intermodalità
Misura 4.2 Sviluppo delle tecnologie dell'informazione per il miglioramento dell'accessibilità e della cooperazione territoriale
Asse 4 : Promozione di uno sviluppo policentrico ed integrato dello spazio mediterraneo
Misura 4.1 Coordinamento delle politiche di sviluppo e miglioramento della governance a livello territoriale
Misura 4.2 Promuovere l'identità culturale dei territori per rafforzare l'attrattività dello spazio Med

Modalità di attuazione 
Le risorse del programma verranno attribuite attraverso bandi.
La procedura di selezione avviene in due tempi: i promotori presentano al Segretariato Tecnico Congiunto in una prima fase solo l'"idea progetto" (descrizione dei problemi, indicazione degli obiettivi e dei risultati, budget e partnership); la preselezione sarà effettuata da un gruppo nominato dal Comitato di Programma in cui saranno rappresentati tutti i paesi. Successivamente per le sole "idee" valutate positivamente, i promotori saranno invitati a presentare la candidatura completa. 
I bandi possono essere di due tipi:
Bandi aperti indirizzati a tutti i potenziali applicanti per la presentazione di progetti ilevanti per le priorità del programma
Bandi ristretti con le seguenti caratteristiche:
- focalizzati sulle specifiche priorità del programma
- indirizzati a beneficiari ristretti
- criteri di eleggibilità specifici riguardo al numero e il tipo di partner (o paese) e attività.
I progetti possono essere standard o strategici. 

Risorse disponibili e tassi di cofinanziamento
Per il periodo 2007-2013 al programma sono destinati fondi per un totale di 256.617.688,00 euro; l'ammontare quota FESR è di 193 milioni di euro mentre la quota relativa ai fondi nazionali è di 63,4 milioni di euro . 
La quota di cofinanziamento FESR varia dal 75% (Francia, Gran Bretagna, Grecia, Italia, Portogallo, Spagna) all'85% (Cipro, Malta, Slovenia). Per l'Italia, la quota di autofinanziamento dei partner è resa disponibile dal fondo di rotazione (25%).

Autorita di Gestione
Struttura competente Direction Générale Adjointe des Relations Internationales et des Affaires Européennes
Autorité Unique de Gestion MED
Région Provence-Alpes-Côte d'Azur
Indirizzo Jules Guesde - 13481
MARSEILLE Cedex 20
Posta elettronica aug-med@regionpaca.fr
Telefono +33 4 88 10 76 14
Fax +33 4 91 57 55 05

Segretariato tecnico congiunto
Struttura competente Région Provence-Alpes-Côte d'Azur
Indirizzo postale 27 Place Jules Guesde - 13481 MARSEILLE Cedex 20
Posta elettronica stc-med@regionpaca.fr
Telefono 0033 4 91 57 52 96 (o 5133)
Fax 0033 4 91 57 53 13
Indirizzo fisico 1 14 Rue Sainte Barbe - 13002 MARSEILLE

Punto di contatto nazionale per l'Italia
Struttura competente: Carmela Cotrone - Regione Campania
Studio e Gestione Progetti UE
Indirizzo via S.Lucia 81 80121 Napoli
Posta elettronica c.cotrone@regione.campania.it
Telefono 0039 081 796 26 35
Fax 0039 081 796 24 59 

Sito ufficiale del programma : http://www.programmemed.eu/ 


Fonte delle informazioni, delle immagini e dei loghi: sito ufficiale del programma



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina



Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]